Progetto StiKa

IMU 2012: Dichiarazione con proroga al 2013

IMU: Proroga in vista per la dichiarazione IMU 2012

IMU 2012, Dichiarazione con proroga: emendamento per rinviare al 2013 l'obbligo di comunicazione visto che il Modello non è stato ancora pubblicato in Gazzetta Ufficiale e la scadenza del 30 novembre è troppo vicina.

Il modello per la dichiarazione IMU 2012 è stato ufficializzato dopo un’attesa così lunga che a quanto pare non impedirà una nuova proroga per l’invio della comunicazione, addirittura al 2013, già approvata in Commissione Bilancio:

Il Modello IMU, infatti, non è ancora stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale, così ora si affaccia l’ipotesi di un nuovo slittamento per la scadenza della presentazione della comunicazione IMU 2012, rispetto alla data del 30 novembre attualmente prevista.

Scarica i nuovo modello e le relative istruzioni (vedi articolo con istruzioni)

La proroga IMU al 2013 arriva con un emendamento presentato da Giuseppe Marinello (Pdl) al Decreto sui costi della politica nelle Regioni, approvato in Commissione Bilancio: la proposta concede ai contribuenti tre mesi dall’entrata in vigore con pubblicazione in G.U. del Modello 2012 per comunicare le variazioni IMU (probabilmente, quindi, a febbraio 2013).

La scadenza del 30 novembre era stata inserita proprio nel Decreto sui tagli nelle Regioni per ovviare alla mancata pubblicazione del modello definitivo di Dichiarazione IMU.

L’approvazione in Commissione Bilancio è legato alle oggettive difficoltà per contribuenti, professionisti e CAF: troppo pochi i giorni per prepararsi alla compilazione del modello con una scadenza tanto ravvicinata.

Ricordiamo che la Dichiarazione IMU 2012 deve essere inviata obbligatoriamente dai proprietari di immobili che hanno subito modifiche rilevanti rispetto alla situazione ICI, ovvero che hanno effetti sul calcolo dell’imposta:

L’emendamento di proroga IMU 2012 (solo per la Dichiarazione) dovrà ora procedere con il consueto iter parlamentare: la proposta sarà prima esaminata in Aula alla Camera e poi dal Senato prima di diventare ufficiale.

 

 

Progetto StiKa©
info@progettostika.it
Distinguersi è importante, distinguersi con stile è Progetto StiKa©