Progetto StiKa

730 Precompilato: Accettiamo o Integriamo?...noi vi aspettiamo

Il Governo svela come si presenterà il 730 precompilato: ecco il modello che dal 2015 renderà la dichiarazione dei redditi più semplice.

Il Governo svela come si presenterà il modello 730/2015 precompilato approvato ufficialmente con l’ultimo Consiglio dei Ministri, pubblicando sul sito di Palazzo Chigi il primo fac simile. La misura inserita nel nuovo Dlgs di semplificazione fiscale, in attuazione della delega fiscale, prevede che ogni anno, a partire dal 15 aprile, l’Agenzia delle Entrate metta a disposizione dei contribuenti la dichiarazione dei redditi precompilata, accessibile direttamente online.
Una volta fatto accesso online sarà possibile prendere visione dei dati inseriti dall’Amministrazione finanziaria sulla base dei modelli 730 presentati gli anni precedenti.

Quindi il contribuente potrà decidere se accettare la dichiarazione dei redditi così come proposta oppure modificarla, rettificandola e/o integrandola.
Il contribuente potrà decidere se procedere da solo o rivolgendosi al proprio sostituto d’imposta (se presta assistenza fiscale), ad un CAF o ad un professionista abilitato.
Nel caso in cui si accetti la versione proposta dall’Agenzia, sarà sufficiente selezionare l’opzione “accetta”, in caso contrario bisognerà selezionare l’opzione “integra il tuo 730” per aggiungere o modificare i dati.




Progetto StiKa©
info@progettostika.it
Distinguersi è importante, distinguersi con stile è Progetto StiKa©